Studenti internazionali, 17 borse di studio per chi si iscrive a Unict

I sussidi saranno erogati annualmente per tutta la durata legale del corso di studi, domande entro il 12 ottobre
4 Agosto 2020

Diciassette studenti provenienti dall’estero potranno studiare a Catania grazie alle borse di studio messe a disposizione dall’Ateneo per chi si immatricola ai corsi di laurea per l’anno accademico 2020/2021.

Al bando per i sussidi di internazionalizzazione – che saranno erogati per tutta la durata legale del corso di studi - possono partecipare quei giovani che, indipendentemente dalla cittadinanza, abbiano conseguito il titolo di accesso valido per il corso prescelto in un’istituzione esterna al sistema italiano.

In particolare vengono messe a disposizione una borsa di studio da mille euro annui per quegli studenti che si iscrivono al 1° anno di un corso di laurea magistrale a ciclo unico e 9 borse di studio da mille euro per chi si iscrive al primo anno di un corso di laurea triennale.

Altre 7 borse di studio, del valore di 1.500 euro annui, sono destinate a studenti internazionali che si immatricolano al 1° anno di un corso di laurea magistrale biennale.

Il bando di partecipazione è pubblicato sul sito www.unict.it, le candidature potranno essere inviate online fino al 12 ottobre 2020 attraverso il Portale Studenti - Smart Edu.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare un’e-mail all'indirizzo di posta elettronica sestat@unict.it (referente la dott.ssa Erika Magnano dell’Ufficio Studenti Stranieri d'Ateneo).

Questa nuova opportunità viene quindi a rafforzare le iniziative di internazionalizzazione messe in campo dall’Università di Catania, aggiungendosi alle 35 borse di studio biennali, del valore di 2 mila euro l’anno, disponibili per studenti non UE residenti all’estero che si iscriveranno per l’anno accademico 2020/21 al primo anno di uno dei corsi di laurea magistrale a numero non programmato tenuti interamente in lingua inglese, il cui bando è scaduto il 16 marzo scorso.