Polo Bioscientifico, lunedì la presentazione del Programma Prima

26 Gennaio 2018

Lunedì 29 gennaio, alle 9,30, nell’aula magna del Polo Bioscientifico, sarà presentato il ​Programma “Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area”.

All’iniziativa, organizzata dall'Area della Ricerca di Ateneo, parteciperà il prof. Francesco Capozzi dell’Università di Bologna, componente della Fondazione PRIMA, che presenterà le strategie del programma e i contenuti dei primi bandi, la cui pubblicazione è prevista per il prossimo 8 febbraio.

“Prima” rappresenta un nuovo programma euromediterraneo che attualmente vede coinvolti 15 Paesi: 11 Stati membri dell’Ue (Cipro, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Malta, Portogallo, Slovenia, Spagna) e 4 Paesi non Ue del Mediterraneo (Algeria, Israele, Tunisia e Turchia) a cui si aggiungeranno a breve anche Egitto, Giordania, Libano e Marocco.

Il programma intende sostenere le attività di ricerca e innovazione congiunte nel Mediterraneo ed è articolato secondo le seguenti aree tematiche come la gestione sostenibile delle risorse idriche nelle zone mediterranee aride e semi-aride, i sistemi agricoli compatibili con i vincoli ambientali mediterranei e la catena del valore alimentare mediterraneo per lo sviluppo locale e regionale.

Apriranno i lavori il prof. Luciano Cosentino (direttore del dipartimento Agricoltura, Alimentazione e Ambiente), la prof.ssa Alessandra Gentile (delegata del rettore alla Ricerca) e il prof. Rosario Sinatra (delegato alle Politiche di sviluppo nel bacino del Mediterraneo).

Università di Catania
Ufficio Comunicazione e Stampa
Alfio Russo