Palazzo centrale, domani la consegna delle borse di studio del progetto “Sport e Legalità”

6 Dicembre 2018

Cala il sipario sulla IX edizione del progetto “Sport e Legalità”, annuale iniziativa del CUS Catania destinata agli alunni delle scuole secondarie di primo grado. Venerdì 7 dicembre, alle 10, nell'aula magna del Palazzo centrale dell’Università di Catania, si terrà la cerimonia di consegna di oltre 25 borse di studio agli alunni che si sono distinti nell’ambito dell’edizione che ha avuto luogo durante l’anno scolastico 2017/2018. “Sport e Legalità” si prefigge, grazie ad una costante sinergia con le forze armate e dell'ordine di veicolare la cultura della legalità tra i minori tramite una fitta programmazione di incontri a carattere didattico e di eventi sportivi. La manifestazione, ideata dal prof. Ignazio Russo con la collaborazione di Roberta Raffaele, ha coinvolto finora migliaia di giovani, ed è valsa al CUS Catania la “Medaglia al Merito” conferita dalla Presidenza della Repubblica. La cerimonia di consegna delle borse di studio sarà, come da tradizione, il naturale passaggio di testimone tra la IX e la X edizione attualmente in corso d’opera.  Nel corso della mattinata interverranno il il rettore dell'Università di Catania, prof. Francesco Basile, il commissario straordinario del CUS Catania, dott. Luigi Mazzone, i rappresentanti delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine e i donatori (Panathlon Club Catania, Libertas Catania, Libertas Nazionale, CUSI Sicilia, Ordine Dei Commercialisti, LPE, Kiwanis Club Etneo, ADDUC Università di Catania, Famiglie Marcoccio – Cucuzza/Giglio, CUS Catania)  che hanno contribuito all’assegnazione delle borse di studio.