Lotta allo spreco alimentare al quadrato - Sabato 27 novembre

24 Novembre 2021

Sabato 27 novembre, alle 16, ai Mercati Agroalimentari all’Ingrosso Sicilia, si terrà l’incontro dal titolo “Conoscere per non sprecare: Lotta allo spreco Alimentare al quadrato” organizzato da Rotary Club Area Aetna, Associazione Ingegneri per l’Ambiente e il Territorio, Banco Alimentare e Università di Catania.

L’incontro, che si inserisce tra le iniziative promosse nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti e della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, è mirato a intersecare alcune tematiche a forte valenza sociale come la lotta allo spreco alimentare.

In particolar modo si analizzerà lo spreco alimentare sia come spreco di cibo ancora adatto all’alimentazione e relativo valore economico, con conseguente impatto sull’ambiente, sia come extra-alimentazione che, oltre ai rilevanti impatti sull’ambiente, ha effetti dannosi sulla salute e di conseguenza sui sistemi sanitari ed economici nazionali.

Nel corso dei lavori si discuterà anche di spreco alimentare e dei suoi effetti sull’ambiente oltre all’abuso di cibo legato ad una spesa squilibrata, soprattutto in età infantile, evidenziandone gli effetti in termini prospettici di obesità adulta e relativi costi per la salute e per il sistema sanitario nazionale.

Verrà poi posto l’accento sul ruolo che le università, le associazioni e i club service possono svolgere sia in termini di informazione, sia di supporto ad iniziative di servizio sul territorio (a partire dalla diffusione nelle scuole di una cultura della spesa sostenibile e della dieta mediterranea) e all’azione del banco alimentare.

I lavori saranno aperti da Gaetano De Bernardis (Governatore Distretto 2110 Rotary International). Interverranno Giuseppe Mancini dell’Università di Catania e Aiat, Sonya Vasto della Commissione per la diffusione della dieta mediterranea e prevenzione del Diabete Distretto Rotary 2110 e Università di Palermo, Sebastiano Catalano del Policlinico Morgagni, Pietro Maugeri e Domenico Messina del Banco alimentare della Sicilia Onlus, Daniela Vernaccini della Commissione per la sostenibilità Re-Planet: costruire il futuro - Distretto Rotary 2110, Giuseppe Disclafani, componente tavolo intrassessoriale sulla dieta mediterranea e coordinatore distrettuale educazione alla salute prevenzione e cura delle malattie - Distretto

Rotary 2110. A seguire gli interventi delle docenti Margherita Ferrante e Agata Matarazzo dell’Università di Catania e di Rossella Pezzino de Geronimo e Le stanze in fiore.