L’immaginario e le tecnologie, a Scienze politiche la lezione dello ‘specialista dei media’ Pierre Musso

25 Ottobre 2019

"L'importanza dell'immaginario nelle tecnologie, le reti e l'innovazione". E’ questo il titolo della conferenza che il prof. Pierre Musso, docente emerito dell'Ecole Supérieure Télécom ParisTech, terrà martedì prossimo – 29 ottobre – alle 16, nell’aula magna del dipartimento di Scienze politiche e sociali (via V. Emanuele 49), per inaugurare ufficialmente il corso di laurea magistrale in Sociologia delle reti, dell'informazione e dell'innovazione del dipartimento di Palazzo Pedagaggi.

Pierre Musso, filosofo specializzato in ambito politologico e massmediale, attualmente consulente scientifico dell'Istituto di studi avanzati (IEA) di Nantes, è considerato uno dei migliori specialisti francesi dei media italiani e dei loro legami politici oltre che specialista di immaginari, reti e Saint-Simonianismo.

La lezione sarà preceduta dai saluti istituzionali del direttore del Dsps Giuseppe Vecchio, del decano di Sociologia nell’Ateneo catanese prof. Carlo Pennisi, e del presidente del corso di studi prof. Guido Nicolosi.