Al Dipartimento di Economia e Impresa la settima edizione del ciclo di seminari “Lo Studente Strategico”

22 Ottobre 2019

Quaranta ore, un tempo pari alla durata di un corso universitario, per insegnare alle matricole e agli studenti come essere strategici nello studio, nei percorsi di apprendimento, nel mondo del lavoro e delle professioni, nella vita in generale.

Parte giovedì 24 ottobre nell’aula magna del Palazzo delle Scienze la settima edizione del ciclo seminariale “Lo Studente Strategico” organizzato dal laboratorio sperimentale di assistenza per la didattica costituitosi in seno al corso di laurea triennale in Economia Aziendale. A promuovere l’iniziativa ancora una volta i professori Veronica Benzo, responsabile del laboratorio, e Rosario Faraci, presidente del corso, che da sette anni, prendendo spunto dal best seller “Lo Studente Strategico” dello psicologo Alessandro Bartoletti, organizzano un ciclo di seminari che affronta vari temi della articolata vita di uno studente universitario: le tecniche di apprendimento, le competenze linguistiche, la gestione dell’ansia e dello stress, le dinamiche relazionali nei lavori di gruppo, la gestione del tempo e le mappe mentali, ma anche la postura, l’alimentazione, il fitness, la pratica dello sport e il problema delle dipendenze.

Le novità della settima edizione sono fondamentalmente due. In primis, un numero di ore che tocca 40, dunque, pari ad un corso di sei crediti formativi, con uno sforzo organizzativo non indifferente considerato il parterre di ospiti e testimonials, a cominciare dallo stesso Alessandro Bartoletti. La seconda novità rispetto alle edizioni precedenti è l’introduzione di ulteriori tematiche legate all’impiegabilità nel mondo del lavoro, come il personal branding, l’uso di Linkedin per il curriculum, l’impiego di Instagram per la promozione delle proprie competenze, in particolare quelle trasversali in ottica europea 

Il ciclo seminariale sarà inaugurato giovedì 24 ottobre alla presenza del Delegato di Ateneo alla Didattica il prof. Alberto Fichera. Seguiranno gli interventi del dottor Carmelo Pappalardo, direttore del COF, e del dott. Mauro Cantoia, formatore e coaching, che parlerà su tecniche di apprendimento per uno studio efficace.