A Sara Gentile il premio antimafia dedicato a Salvatore Carnevale

La docente premiata per i suoi studi sulle lotte contadine in Sicilia nel secondo dopoguerra

22 Settembre 2015
G.M.

La prof.ssa Sara Gentile, associato di Scienza politica nel Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania, ha vinto la terza edizione del "Premio antimafia Salvatore Carnevale, eroe socialista galatese" assegnato dalla Fondazione socialista antimafia,"Carmelo Battaglia", presieduta  dal docente dell'Università di Palermo Antonio Matasso, insieme all'On. Ugo Intini, all'On. Paolo Piccione ed all'avv. Giustino Piazza. La prof.ssa Gentile è stata premiato per i suoi studi sulle lotte contadine in Sicilia nel secondo dopoguerra.

Durante la cerimonia di consegna del premio, che si terrà il domani pomeriggio, alle 16,30, nel municipio di Galati Mamertino (ME), paese natale di Salvatore, sarà consegnato un premio alla memoria anche ai parenti dell'On. Giuseppe Sapienza, storico deputato socialista catanese; la stessa prof.ssa Gentile ritirerà inoltre un premio alla memoria dell'On. Aldino Sardo Infirri, ex vice presidente della Regione Siciliana