Pupi e marionette al Teatro Machiavelli

Presentata la mostra di pupi e cartelli della collezione dei Fratelli Napoli e della Fondazione Lamberto Puggelli organizzata nell'ambito della rassegna "Porte aperte Unict". Visitabile tutti i giorni fino al 9 agosto

11 Luglio 2017
Marino Campo

È stata inaugurata lunedì 10 lulgio, nello spazio arte del Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, alla presenza del sindaco di Catania Enzo Bianco, del direttore del Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania Marina Paino e di numerosi docenti dell'Ateneo catanese e di un folto pubblico, la mostra “Pupi e Marionette”, evento promosso dalla Fondazione Lamberto Puggelli in collaborazione con l'associazione Ingresso Libero, la Marionettistica Fratelli Napoli, l'associazione regionale Guide Sicilia, con il sostegno di Cardiovascular e Neomedical e inserito nel cartellone di “Porte aperte Unict 2017”.

In questa occasione, vengono esposte per la prima volta al pubblico anche le marionette birmane e indiane appartenenti alla Fondazione Lamberto Puggelli, insieme ai cartelli e ai pupi della storica Marionettistica Fratelli Napoli di Catania. Con l'apertura della mostra si è dato il via a un progetto che mira da un lato a valorizzare la tradizione e il mestiere dell'Opera dei Pupi, dall'altro a far conoscere le stratificazioni storiche e culturali del Teatro Machiavelli e del Palazzo Sangiuliano.

Come ha ricordato Carmelo Motta, curatore del progetto, «oltre alla mostra il progetto prevede degli spettacoli di Opera dei pupi legate a due differenti tradizioni di Opira, quella palermitana e quella catanese». “Orlando e Rinaldo per amore di Angelica” sarà infatti messo in scena (sabato 22 luglio ore 21, domenica 23 luglio ore 11 e 18) dalla Compagnia Carlo Magno di Palermo diretta da Enzo Mancuso mentre “Il Duello di Agricane e Orlando per amore di Angelica” (sabato 29 luglio ore 21, domenica 30 luglio ore 11 e 18) sarà curato dalla Marionettistica Fratelli Napoli di Catania.

«Con questa mostra al Teatro Machiavelli si realizza un sogno di Lamberto Puggelli – ha osservato Grazia Pulvirenti, presidente della Fondazione Puggelli -, che nella sua breve direzione artistica del Teatro Stabile aveva invitato i fratelli Napoli a collaborare alle produzioni artistiche del teatro». Grande successo e viva partecipazione del pubblico alla breve performance improvvisata dai fratelli Napoli (parraturi Fiorenzo Napoli) all'ingresso del Teatro Machiavelli con un frammento del repertorio riferito al paladino Orlando, una sorta di rivisitazione di temi riconducibili all'epica cavalleresca e allo stesso Cervantes.

La mostra sarà visitabile fino al 9 agosto, tutti i giorni escluso il lunedì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, la domenica solo in orario antimeridiano (ingresso mostra €3,00, ridotto studenti 2 euro). L’ingresso agli spettacoli costa invece €10,00 (ridotto studenti €5,00). Info e prenotazioni: fondazionelambertopuggelli@gmail.com, tel. 3289689007.