Il Dicar alla conferenza internazionale TIS Roma 2019

Docenti, ricercatori e dottorandi etnei sui temi dei trasporti e della sicurezza stradale

10 Ottobre 2019
M.C.

Il Dipartimento di Ingegneria civile e Architettura dell’Università di Catania ha partecipato con una nutrita delegazione di propri docenti, ricercatori e dottorandi alla seconda conferenza internazionale TIS (Transport Infrastructure and Systems), che si è tenuta il 23 e il 24 settembre scorsi nella sede Aci di Roma, anche con il patrocinio dell'Ateneo.

La conferenza è stata promossa dall’AIIT (Associazione Italiana degli Ingegneri del Traffico e dei Trasporti), il cui presidente nazionale è il prof. Matteo Ignaccolo, e in questa occasione il Dicar Unict ha contribuito attivamente all’organizzazione, in considerazione del fatto che lo stesso prof. Ignaccolo ne è stato il chairman, mentre del comitato organizzatore hanno fatto parte Ugo Giunta, tesoriere AIIT, Nadia Giuffrida, Michela Le Pira e Vincenza Torrisi, ricercatrici del Dicar. Ben nove, inoltre, sono stati i paper scientifici presentati da professori e ricercatori etnei su temi dei trasporti e sicurezza stradale.

All’assise hanno preso parte circa duecento studiosi e professionisti nel settore dei trasporti di diverse nazionalità con oltre 140 presentazioni riguardanti tutte le modalità di trasporto, raggruppate in 24 sessioni e un workshop, incentrate su argomenti di interesse per amministratori, professionisti, ricercatori e rappresentanti del governo, dell'industria e delle istituzioni accademiche. Il prof. Christopher Zegras del MIT - Massachusetts Institute of Technology di Boston è stato keynote speaker della conferenza.

Sono infine intervenuti dirigenti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti , Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Anas e Aci. L’AIIT difatti vanta una stretta collaborazione con l’Aci e con il suo presidente nazionale Angelo Sticchi Damiani che ha partecipato alla cerimonia conclusiva.