Fondazione Verga, celebrato il quarantesimo anniversario

Il centro studi dedicato al romanziere verista tra gli istituti di eccellenza per il Mibact

20 Aprile 2018
Alfio Russo

Con un congresso internazionale di studi dal titolo “I suoi Begli Anni – Verga tra Milano e Catania (1871-1892)", che si è tenuto stamattina nell’aula magna del Palazzo centrale dell’Università di Catania, sono stati celebrati i 40 anni della “Fondazione Verga”, il centro nazionale di studi sul Verga e il Verismo.

Un’iniziativa - inserita nell’ambito della “Settimana Verghiana” - che ha richiamato numerosi esperti nazionali sul periodo milanese dello scrittore originario di Vizzini e che è stata aperta dal presidente del Consiglio scientifico della Fondazione Verga, prof.ssa Gabriella Alfieri, la quale ha sottolineato “l’importanza del centro studi impegnato nella realizzazione dell’edizione critica di tutte le opere di Giovanni Verga e della raccolta e pubblicazione dell’epistolario verghiano e della biblioteca specializzata che custodisce 18mila volumi tra manoscritti e carteggi”.

Nel corso del convegno, inoltre, la dott.ssa Angela Benintende del Mibact ha annunciato che “la Fondazione Verga è stata nuovamente inserita tra le Istituzioni culturali ammesse al contributo ordinario annuale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo”. “Il risultato, ovvero l'inserimento tra gli istituti d'eccellenza, che premia il lavoro svolto in questi anni dalla Fondazione, uno degli organi d’ateneo che funziona molto bene – ha spiegato il rettore e presidente della Fondazione Verga, prof. Francesco Basile alla presenza del sindaco di Nicolosi Angelo Pulvirenti e del direttore del Dipartimento di Scienze umanistiche, prof.ssa Marina Paino -, dobbiamo trasmettere ai giovani i valori della letteratura, in particolar modo degli autori siciliani”.

A seguire sono intervenuti i docenti universitari Silvia Morgana e Giuseppe Polimeni dell’Università Statale di Milano, Giuseppe Savoca e Antonio Di Silvestro dell’Università di Catania, Tullio Pagano della Dickinson College (Pennsylvania), Giorgio Longo dell’Università di Lille sul ventennio milanese dello scrittore verista (1872-1892).