Di3A, visita a distanza per studenti del corso di "Processi e tecnologie alimentari"

Grazie a una webcam gli studenti hanno potuto conoscere tecniche produttive e cantine dell'azienda Barone di Villagrande di Milo

22 Aprile 2020

Sviluppare competenze direttamente "sul campo", conoscere i meccanismi di un'azienda, seguendo tutte le fasi della filiera, mettere in pratica le nozioni imparate in aula attraverso il confronto diretto con i professionisti del settore: le visite tecniche in azienda sono parte imprenscindibile dell'offerta formativa del dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell'Università di Catania che, negli anni, ha sempre garantito la possibilità ai propri studenti di "toccare con mano" le conoscenze acquisite.

Come fare, dunque, in epoca di emergenza Covid-19 e sospensione di attività in presenza? A dare una risposta concreta, seppur virtuale, è stato il prof. Giuseppe Muratore, docente di "Processi e tecnologie alimentari" e presidente del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentaridel Di3A, che ha inaugurato la prima visita tecnica in azienda a distanza del dipartimento. Accogliendo con entusiasmo la proposta delle rappresentanti degli studenti (Anna Miceli, Angela Randazzo e Roberta Nicotra), il docente ha "condotto" virtualmente i propri allievi all'azienda Barone di Villagrande di Milo. E' stato il dott. Marco Nicolosi, proprietario dell'azienda, a illustrare i processi e le tecnologie su cui si fonda l'attività vitivinicola, integrando le spiegazioni del docente, e a coordinare il percorso nelle cantine, visitate grazie a una webcam.

Nessuna interruzione tecnica, grande partecipazione degli studenti, che sono intervenuti attraverso domande formulate nella chat della piattaforma, e la soddisfazione di aver messo in atto un nuovo modo per garantire la continuità formativa in un periodo di emergenza: è l'esito di una piccola "sperimentazione" che, oltre alla didattica a distanza "ordinaria" e ai webinar con ospiti esterni già organizzati nei giorni passati, potrà essere replicata da altri insegnamenti del Di3A